Medicina ildegardiana, a Stresa il 3° convegno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabrina Melino: dalle multinazionali del farmaco alla creazione di una linea di rimedi naturali e fitoterapici ispirati alla medicina Ildegardiana. Per un nuovo approccio alla cura.

Thesaura Naturae è la storia di Sabrina Melino: la storia di un chimico farmaceutico, con un MBA in Bocconi, che improvvisamente decide di lasciare la strada più ovvia e comoda per tentare un’impresa a tratti “folle”.

Ad un certo punto della sua carriera abbandona le grandi multinazionali farmaceutiche per realizzare un progetto tutto suo ispirato al ritorno della figura del farmacista, alla valorizzazione delle tradizioni e degli antichi saperi.

Da qui l’incontro quasi causale con le opere di Ildegarda di Bingen, badessa benedettina vissuta tra il 1098 e il 1179: una figura dalla personalità straordinaria, di sorprendente modernità che ne fanno uno dei personaggi più importanti della nostra Storia.

Dopo anni di approfondimenti e studio delle opere di Ildegarda, Sabrina Melino si fa portavoce di un passato importante e impegnativo, sia nell’interpretazione che nella divulgazione, e crea un’azienda, un nuovo marchio per parlare al mondo di oggi veloce, distratto, smarrito. Crea Thesaura Naturae Officina Medicamentaria, con atelier a Stresa sulle rive del Lago Maggiore: una linea di rimedi naturali realizzati seguendo e interpretando fedelmente le ricette di Santa Ildegarda.

La determinazione e la passione di Sabrina la portano così a riscoprire il passato, perché è da lì che si possono ritrovare i valori di cui il mondo di oggi ha bisogno. Nella medicina di Ildegarda in particolare, ci sono le basi per lo sviluppo di un nuovo modello davvero olistico dell’approccio alla malattia.

“Ho voluto realizzare i miei rimedi individuando i laboratori di tradizione erboristica maggiormente consolidata – afferma la dottoressa Sabrina Melino – esigendo che le ricette fossero realizzate fedelmente secondo le indicazioni di Ildegarda, ma sviluppandole attraverso una formulazione moderna. Sin da subito, ho potuto sperimentare e verificare gli effetti dei rimedi grazie al rapporto diretto con le persone e, successivamente, grazie al supporto dei primi medici con i quali sono entrata in contatto, attratti dalla mia passione e, sicuramente, dal desiderio di individuare una via complementare per aiutare ulteriormente i propri pazienti.”

Nel nuovo modello olistico il mondo medico, filosofico, spirituale e psicologico devono parlarsi: la dottrina di Ildegarda offre una chiave di comprensione e la sua medicina, i suoi rimedi, sono importanti strumenti, perché attraverso di essi l’individuo è aiutato ad analizzarsi e comprendersi.

Oggi la dottoressa Sabrina Melino è una delle massime esperte del pensiero medico-filosofico di Ildegarda di Bingen. Collabora con medici e mondo accademico per divulgare quelli che sono i principi di un nuovo modello olistico di comprensione dell’uomo. Partecipa a convegni in Italia e nel mondo. È curatrice del Convegno Nazionale di Medicina Ildegardiana, giunto alla sua terza edizione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here