La rinosinusite acuta o raffreddore comune è nella maggior parte dei casi un’infezione virale che causa l’infiammazione della mucosa e dei seni nasale stimolando la mucosa a produrre e rilasciare citochine e chemochine nelle cellule dell’epitelio respiratorio.

Le preparazioni a base di radici di geranio sudafricano (Pelargonium sidoides, Geraniaceae), una varietà di geranio che cresce nella regione sud-orientale del Sudafrica, sono state tradizionalmente utilizzate anche per il trattamento delle infezioni respiratorie.

Lo studio

Questo studio osservazionale, prospettico, caso-controllo ha valutato gli effetti di una preparazione a base di estratto di pelagornio ricco di polifenoli sulla produzione di chemochine nella mucosa nasale e sui parametri di soggetti con raffreddore.

Vi hanno partecipato 26 persone con più di 18 anni con rinosinusite acuta post-virale di grado lieve – moderato e 25 nel gruppo di controllo.

Il gruppo trattamento ha ricevuto 3 compresse del preparato 3 volte al giorno per 10 giorni. Campioni di liquido nasale sono stati raccolti nei partecipanti a inizio dello studio (Visita 1) e di nuovo al 10° giorno (Visita 2). La concentrazione nelle secrezioni nasali di 13 chemochine è stata misurata con citometria a flusso. Gli endpoint primari dello studio erano i cambiamenti nella sintomatologia a livello nasale e nei risultati endoscopici della visita 1 rispetto alla visita 2.

Al basale, il Total Symptom Score (TSS) e le concentrazioni di sei chemochine erano significativamente più alti nel gruppo trattamento rispetto al gruppo di controllo. Dopo il trattamento è stato riscontrato un miglioramento significativo di tutti i sintomi e dei risultati endoscopici nel gruppo sperimentale (P <0,001), in particolare per quanto riguarda perdita dell’olfatto (68,9%), dolore e pressione facciale (67,2%) e ostruzione nasale (66,5%); benefici minori sono stati osservati nel gocciolamento post-nasale (55,5%) e nella rinorrea (52,9%).

A livello endoscopico i benefici più importanti sono stati rilevati su riduzione delle secrezioni mucopurulente (65,5%) ed edema della mucosa (63,8%). Non sono stati riportati effetti avversi durante lo studio.

 

Fonte: Perić A, Kovačević SV, Barać A, Gaćeša D, Perić AV, Vojvodić D. Effects of Pelargonium sidoides extract on chemokine levels in nasal secretions of patients with non-purulent acute rhinosinusitis. J Drug Assess. November 4, 2020;9(1):145-150. doi: 10.1080/21556660.2020.1838176.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.