Nominato nuovo Presidente di Federsalus

 

 

 

 

 

 

 

Il Consiglio direttivo di Federsalus ha appena nominato Andrea Zanardi, amministratore delegato di Meda Pharma Spa, presidente dell’Associazione nazionale produttori e distributori di prodotti salutistici. Tra gli impegni del neoeletto presidente, che succede a Marco Fiorani, si evidenzia quello di eliminare, continuando il dialogo con le istituzioni, gli ostacoli del quadro regolatorio attuale che frenano lo sviluppo nel settore integratori alimentari.

Zanardi, già vicepresidente di Federsalus dal 2019 a oggi, è impegnato nella task force congiunta Federsalus ed Ehpm (European Federation of Associations of Health Product Manufacturer) in difesa del riso rosso fermentato.

L’obiettivo, si legge in una nota diffusa da Federsalus, è dunque quello di proseguire nella difesa del comparto a livello nazionale e internazionale per definire un percorso di riconsiderazione del corrente assetto normativo, affinché il comparto industriale possa raggiungere il suo pieno potenziale.

Nel corso del suo mandato, Zanardi sarà affiancato dai vicepresidenti Cristina Tosi (Pegaso Srl), che ricopre anche il ruolo di tesoriere, e Alessandro Sertorio (Farmaceutici Procemsa Spa).

 

Nel Consiglio direttivo di Federsalus del 15 giugno è stata costituita anche la giunta esecutiva. Nell’agenda dell’Associazione dei produttori la difesa degli ingredienti sottoposti a revisione a livello comunitario (articolo 8 del Regolamento CE 1925/2006) come ad esempio l’acido lipoico, i derivati degli idrossiantraceni, il riso rosso fermentato nonché le indicazioni salutistiche (claims) per gli integratori con ingredienti vegetali, i cosiddetti ‘botanicals’.

 

Fonte: Federsalus

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.