Olio essenziale di rosa damascena e qualità del sonno

 

qualità del sonno

 

 

 

 

 

 

 

 

Alcuni studi clinici hanno riportato gli effetti sedativi della rosa damascena (Rosa × damascena, Rosaceae) e in particolare l’effetto positivo dell’olio essenziale sulla qualità del sonno.

Un team di ricercatori iraniani ha sviluppato uno studio clinico randomizzato, in cieco e controllato per valutare l’efficacia dell’OE di rosa damascena nel migliorare la qualità del sonno in malati oncologici.
Lo studio, condotto da ottobre 2016 a giugno 2017, ha riguardato pazienti oncologici dell’ospedale Shohadaye Tajrish di Teheran che lamentavano disturbi del sonno; le persone erano di età compresa tra 18 e 65 anni, avevano una funzione olfattiva normale e un’aspettativa di vita superiore a sei mesi.
Cinquantaquattro pazienti sono stati assegnati in modo casuale a ricevere aromaterapia notturna tramite OE di rosa damascena al 5% (n = 18), al 10% (n = 18) o a non ricevere alcun intervento (gruppo di controllo, n = 18) .

Ai pazienti dei gruppi aromaterapia è stato chiesto di inalare l’OE di R. damascena (5 gocce su un batuffolo di cotone tenuto vicino al naso) per 20 minuti prima di coricarsi, per 2 settimane.

Gli outcome includevano la variazione nei punteggi dell’indice di qualità del sonno di Pittsburgh (PSQI), latenza e durata del sonno ed effetti avversi e sono stati valutati al basale e dopo due settimane di trattamento. L’olio essenziale di rosa damascena era miscelato con olio di colza (Brassica napus, Brassicaceae) e paraffina. Non sono state osservate differenze significative nelle caratteristiche di base tra i tre gruppi.

In entrambi i gruppi di aromaterapia, i punteggi PSQI totali e la latenza del sonno sono diminuiti in modo statisticamente significativo (P <0,001), mentre nel gruppo di controllo non ci sono state variazioni nei punteggi PSQI e si è registrata solo una leggera diminuzione della latenza del sonno (P = 0,593). La qualità del sonno è migliorata in modo statisticamente significativo in entrambi i gruppi di aromaterapia rispetto al gruppo di controllo (P <0,05).

La durata del sonno notturno è aumentata nei gruppi aromaterapia rispetto al gruppo di controllo, ma non in modo significativo (P = 0,224); tuttavia, la differenza media nella durata del sonno notturno dal basale alla fine dello studio è risultata significativa in entrambi i gruppi di aromaterapia rispetto al gruppo di controllo (P = 0,007).

Gli effetti su qualità, latenza e durata del sonno erano leggermente maggiori nel gruppo che aveva inalato OE al 10% rispetto al gruppo con aromaterapia al 5%. L’intervento di aromaterapia è stato ben tollerato.

In questo studio la qualità del sonno nei pazienti esaminati è migliorata in modo significativo con l’aromaterapia utilizzando due diverse concentrazioni di OE di Rosa damascena rispetto al gruppo di controllo. “Sembra che l’OE di R. damascena possa essere considerato un trattamento complementare per migliorare la qualità del sonno dei malati di cancro”, hanno concluso gli autori.

Tra le limitazioni dello studio si segnalano la mancanza di outcome oggettivi per valutare la qualità del sonno, le dimensioni ridotte del campione e la breve durata.

Heydarirad G, Keyhanmehr AS, Mofid B, Nikfarjad H, Mosavat SH. Efficacy of aromatherapy with Rosa damascena in the improvement of sleep quality of cancer patients: a randomized controlled clinical trial. Complement Ther Clin Pract. May 2019;35:57-61.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.