Attività anti-aging delle mandorle

 

mandorle

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le mandorle sono una fonte importante di acidi grassi e antiossidanti e la loro assunzione è correlata alla modulazione del profilo lipidico. Gli effetti sulla barriera epidermica e la comparsa di rughe non sono ancora stati chiariti.

Questo studio prospettico controllato e randomizzato in singolo cieco (sperimentatore) ha valutato gli effetti del consumo di mandorle sulla produzione di sebo facciale e la presenza di rughe sul viso.

Vi hanno partecipato 31 donne volontarie (delle quali 28 hanno completato lo studio) in post menopausa generalmente sane, con fototipo I e II (classificazione di Fitzpatrick).

Le partecipanti alla sperimentazione hanno assunto per 16 settimane il 20% del loro consumo energetico in mandorle oppure con uno snack di pari contenuto calorico. Gli effetti sulle rughe, sulla perdita di acqua trans-epidermica e la produzione di sebo sono stati valutati a 0, 8 e 16 settimane.
Sulla base dei sistemi di valutazione adottati, si è osservata una riduzione statisticamente significativa (p <.02) nel gruppo di donne che aveva assunto mandorle della gravità ed estensione delle rughe rispetto al gruppo di controllo placebo a 16 settimane.

I cambiamenti della funzione di barriera della cute, misurati con la perdita di acqua trans-epidermica tra il gruppo sperimentale e quello di controllo rispetto al basale dopo 16 settimane, non sono risultati significativi (p = .65); non sono stati segnalati effetti avversi.

Questo studio – hanno concluso i ricercatori – ha dimostrato che il consumo giornaliero di mandorle può ridurre la gravità delle rughe in donne in post menopausa con benefici anti-aging naturali.

 

Fonte: Foolad N, Vaughn AR, Rybak I, et al. Prospective randomized controlled pilot study on the effects of almond consumption on skin lipids and wrinkles. Phytother Res. 2019 Oct 1. doi: 10.1002/ptr.6495.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here