I benefici dell’aronia sul sistema cardiovascolare

L’aronia (Aronia melanocarpa) – un arbusto originario del Nord America che durante il secolo scorso si è ampiamente diffuso nell’Europa dell’est –  è una fonte ricca di polifenoli, tra cui antociani e procianidine. La quantità di polifenoli presente nelle bacche di aronia può cambiare però in base a diversi fattori, come la varietà della pianta da cui vengono raccolte, le condizioni di crescita, il periodo di raccolta e il tipo di conservazione.

Alcune ricerche hanno dimostrato che le bacche di aronia possono apportare dei benefici alla salute cardiovascolare in popolazioni ad alto rischio, anche se pochissimi lavori hanno studiato gli effetti salutistici del consumo giornaliero di queste bacche in soggetti sani.

Questo studio ha valutato gli effetti delle bacche di aronia sulla funzione vascolare e sulla composizione del microbiota intestinale in una popolazione sana.

È stato condotto uno studio in doppio cieco, controllato con placebo e parallelo su 66 uomini sani che sono stati assegnati casualmente mediante randomizzazione a consumare un estratto di bacche di aronia ricco di polifenoli (116 mg, 75 g bacche), una polvere del frutto (12 mg, 10 g bacche) oppure un placebo (maltodestrina) per 12 settimane. Sono state valutate la dilatazione flusso-mediata (FMD), la rigidità arteriosa, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e altri parametri intestinali.

Il consumo di aronia, sia la bacca intera sia l’estratto in polvere, per 12 settimane ha determinato un aumento significativo della FMD rispetto al gruppo di controllo. Sono stati anche osservati miglioramenti acuti di questo parametro 2 ore dopo il consumo dell’estratto al giorno uno.  Non sono stati rilevati cambiamenti nel microbiota intestinale, ma il consumo di estratto di aronia ha aumentato la crescita di Anaerostipes, mentre il frutto intero ha determinato una crescita significativa dei Bacteroides.

In individui sani, pertanto, il consumo di bacche di aronia, ricche di polifenoli, ha migliorato la funzione endoteliale e la composizione del microbiota intestinale, indicando che il loro consumo regolare contribuisce a mantenere la salute cardiovascolare in soggetti a basso rischio di malattie cardiovascolari.

 

Fonte: Istas G, Wood E, Le Sayec M, et al. Effects of aronia berry (poly)phenols on vascular function and gut microbiota: a double-blind randomized controlled trial in adult men. Am J Clin Nutr. 2019 Jun 1. pii: nqz075. [Epub ahead of print]

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here