Questo studio di tipo sperimentale, in corso di pubblicazione sulla rivista Burns, affronta un tema abbastanza specifico e, al di là del peculiare setting che ha preso in esame, conferma l’utilità del massaggio aromaterapico per alleviare alcune condizioni.

La ricerca infatti ha valutato l’effetto del massaggio aromaterapico con oli essenziali (OE) di lavanda e di camomilla sull’ansia e sulla qualità del sonno di persone con ustioni.

Vi hanno partecipato 105 pazienti ricoverati per ustioni che sono stati suddivisi in tre gruppi: gruppo sperimentale (massaggio combinato con olio essenziale), gruppo di controllo (sottoposto a trattamento quotidiano standard) e gruppo placebo (massaggio con sostanza placebo). L’intervento è stato eseguito 20 minuti prima di coricarsi in tre sessioni nell’arco di una settimana.

I dati sono stati raccolti utilizzando la scala validata sull’ansia Spielberg e il Pittsburgh Sleep Quality Inventory per la qualità del sonno.

Alla fine della sperimentazione è stata rilevata una differenza statisticamente significativa tra i tre gruppi per quanto riguarda il punteggio dell’ansia (P <0,001) e la qualità del sonno (P = 0,027) a favore del gruppo sperimentale.

Poiché questa tipologia di massaggio con oli essenziali è un metodo non farmacologico e semplice da applicare per migliorare l’ansia e la qualità del sonno, gli autori dello studio suggeriscono che venga adottata per ridurre l’ansia dei pazienti ustionati e migliorarne la qualità del sonno, anche nella fase di ripresa e convalescenza.

 

Fonte: Rafii F, Ameri F, Haghani H, Ghobadi A. The effect of aromatherapy massage with lavender and chamomile oil on anxiety and sleep quality of patients with burns. Burns. 2020 Feb;46(1):164-171.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.