Cannella e peso corporeo

 

 

 

 

 

 

 

 

La cannella (Cinnamomum zeylanicum) è una spezia ricavata da una pianta arborea sempreverde della famiglia delle Lauraceae di cui si utilizza la corteccia essiccata dei ramoscelli, sotto forma di piccoli cilindri, detti cannelli.

Nel Medioevo e fino al 18° secolo fu molto usata come stimolante delle funzioni digestive ma anche del sistema respiratorio e circolatorio. Era una spezia molto pregiata e costosa, come il pepe, e veniva impiegata per aromatizzare numerose salse.

La ricerca moderna sta valutando alcune sue proprietà in ambito salutistico. Questa revisione sistematica e metanalisi, ad esempio, hanno studiato l’effetto della cannella su peso corporeo, indice di massa corporea (BMI), circonferenza vita (WC), rapporto vita-fianchi (WHR) e massa grassa del corpo.

La ricerca sistematica di studi clinici controllati randomizzati rilevanti è stata effettuata sulle banche dati internazionali Medline, ISI Web of Science, Scopus, Google Scholar e Cochrane Library dall’inizio fino ad agosto 2019. Il rischio di parzialità degli studi è stato valutato utilizzando il ‘Cochrane collaboration’s tool’, per la metanalisi è stato utilizzato il modello a effetti casuali. Sono stati inclusi 21 studi randomizzati e controllati con 1.480 partecipanti. La metanalisi ha mostrato che la supplementazione di cannella riduce in modo statisticamente significativo l’indice di massa corporea (p <.001), il peso corporeo (p <0,001) e il rapporto vita-fianchi (p < 0.001) ma non ha influito in modo significativo su circonferenza vita e massa grassa corporea.

L’integrazione di cannella riduce significativamente il peso corporeo, l’IMC e il rapporto vita-fianchi, concludono gli autori, raccomandando per il futuro altri studi randomizzati e controllati a lungo termine di alta qualità per confermare questi risultati.

 

Fonte: Zeinab Yazdanpanah, Maryam Azadi-Yazdi, Hadis Hooshmandi, et al. Effects of Cinnamon Supplementation on Body Weight and Composition in Adults: A Systematic Review and Meta-Analysis of Controlled Clinical Trials. Phytother Res. 2020 Mar;34(3):448-463.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.