Aromaterapia per la sindrome premestruale

sindrome premestruale

La sindrome premestruale (PMS) colpisce fino al 40% delle donne in età riproduttiva in tutto il mondo e i suoi sintomi includono irritabilità, depressione, ansia, disturbi del sonno e gonfiore che si manifestano nei giorni precedenti il ciclo mestruale.

L’arancio amaro (Citrus × aurantium, famiglia Rutaceae) è stata utilizzato tradizionalmente come carminativo, antiemetico, antidepressivo, ansiolitico, analgesico e sedativo e per trattare diversi altri disturbi. Precedenti studi clinici hanno mostrato che l’olio essenziale (OE) di fiori di arancio amaro può ridurre lo stress e alleviare i sintomi della menopausa nelle donne in post-menopausa e ridurre dolore e ansia durante il travaglio.

Lo scopo di questo studio randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo, è stato quello di valutare gli effetti dell’OE di fiori di arancio amaro sui sintomi della sindrome premestruale di giovani donne. Vi hanno partecipato 62 studentesse iraniane nel periodo marzo 2016 – febbraio 2017 alle quali è stato somministrato olio essenziale di fiori di arancio amaro per inalazione; il controllo è stato fatto con olio di mandorle dolci inodore. L’intervento è stato effettuato nella fase luteale del ciclo mestruale.

Le donne hanno compilato un questionario di screening (PSST) per la sindrome premestruale prima e uno e due mesi dopo l’intervento. La differenza del punteggio medio dei sintomi complessivi della sindrome premestruale tra il gruppo sperimentale e il gruppo di controllo è stata significativa nel primo (p <0,003) e nel secondo mese (p <0,001). Inoltre, è diminuito il punteggio medio relativo ai sintomi psicologici nel gruppo di intervento (p <0,001), mentre l’attività dell’OE di arancio amaro sui sintomi fisici e sulla funzione sociale non è risultata statisticamente significativa (p> 0,05).

Le studentesse che hanno usato l’aromaterapia per cinque giorni prima delle mestruazioni hanno riportato una riduzione della sindrome premestruale, con un impatto maggiore sui sintomi; non ci sono stati eventi avversi.

Dato che una causa possibile della sindrome premestruale è la ridotta attività del sistema nervoso parasimpatico, gli autori ipotizzano che l’aromaterapia migliori i sintomi della sindrome premestruale aumentando l’attività parasimpatica.

Sono tuttavia necessari ulteriori studi per valutare in modo più approfondito gli effetti dell’OE di fiori di arancio amaro sui sintomi fisici della sindrome premestruale, possibilmente attraverso studi con un campione più numeroso e di più lunga durata.

 

Fonte: Heydari N, Abootalebi M, Jamalimoghadam N, Kasraeian M, Emamghoreishi M, Akbarzadeh M. Investigation of the effect of aromatherapy with Citrus aurantium blossom essential oil on premenstrual syndrome in university students: A clinical trial study. Complement Ther Clin Pract. 2018 Aug;32:1-5.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here