Uso della propoli contro i disturbi della dismenorrea

dismenorrea

La dismenorrea primaria è una condizione che provoca crampi addominali durante le mestruazioni, colpisce il 60-93% delle donne in età riproduttiva e in genere si verifica in adolescenti e giovani donne senza patologia pelvica associata. I fattori di rischio includono età <20 anni, familiarità, fumo di sigaretta, mestruazioni abbondanti o irregolari, menarca a <12 anni, peso ridotto e nulliparità.

Il dolore è causato dall’eccessiva produzione di prostaglandine durante l’ovulazione, che determina le contrazioni uterine. Per alleviare il disturbo si utilizzano spesso farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e contraccettivi ormonali orali, che tuttavia possono avere degli effetti collaterali o indesiderati. Per questa ragione sono al vaglio della ricerca altre risorse complementari, quali erbe, integratori alimentari, interventi comportamentali, digitopressione, massaggio ecc.

I prodotti delle api – miele, polline, pappa reale e propoli – sono utilizzati in medicina tradizionale e alcune ricerche ne hanno confermato il ruolo nella lombalgia cronica e in altre manifestazioni dolorose inclusa la dismenorrea.

Questo studio clinico in doppio cieco randomizzato e controllato con placebo ha valutato l’effetto della propoli sul dolore da dismenorrea. Vi hanno partecipato 86 studentesse della Facoltà di Medicina di Hamadan (Iran), di età compresa tra 19 e 23 anni, che sono state randomizzate in due gruppi (gruppo sperimentale e gruppo placebo) e hanno ricevuto rispettivamente capsule di propoli (500 mg) o un placebo per 5 giorni durante due cicli mestruali.

All’inizio dello studio sono stati registrati età, età al menarca e indice di massa corporea (IMC), nonché il punteggio del dolore su una scala analogica (ciclo 0). Al basale non sono emerse differenze significative tra i gruppi nell’età media, età del menarca, IMC e punteggi VAS. Quarantatré partecipanti del gruppo propoli e 40 del gruppo placebo hanno completato lo studio.

Questi i risultati dopo l’intervento: è stato riscontrato un cambiamento statisticamente significativo nei punteggi medi del dolore durante il primo (P <0,001) e il secondo (P <0,001) mese dopo l’uso di propoli rispetto al placebo. Le medie dei punteggi del dolore nel gruppo propoli erano 5,32 ± 2,28 e 4,74 ± 2,40 nel primo e nel secondo mese dopo l’intervento rispettivamente, mentre le medie dei punteggi del dolore nel gruppo placebo erano 7,40 ± 1,21 e 7,17 ± 1,24. Non sono stati segnalati eventi avversi.
Questo studio –  scrivono gli autori – avvalora l’uso della propoli come alternativa ai FANS per alleviare il dolore da dismenorrea; tra le limitazioni si segnalano le piccole dimensioni del campione e la breve durata della ricerca.

 

Jenabi E, Fereidooni B, Karami M, Masoumi SZ, Safari M, Khazaei S. The effect of bee propolis on primary dysmenorrhea: a randomized clinical trial. Obstet Gynecol Sci. September 2019;62(5):352-356. doi: 10.5468/ogs.2019.62.5.352.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here