L’aromaterapia è diventata popolare nel controllo del dolore negli ultimi anni rispetto ad altri metodi di tipo complementari. L’OE di lavanda (Lavandula angustifolia Miller) viene utilizzato in special modo per i suoi effetti antibatterici, antimicotici, miorilassanti e analgesici.

Questo studio clinico randomizzato e controllato in doppio cieco, pubblicato da ricercatori turchi, ha valutato l’effetto dell’aromaterapia con olio essenziale di lavanda sul dolore nei neonati pretermine, concentrandosi sul test del tallone, che consiste nell’estrazione di alcune gocce di sangue per rilevare eventuali patologie congenite.

Lo studio ha riguardato 61 neonati pretermine ed è stato condotto in un’Unità di terapia intensiva neonatale di un ospedale universitario turco da marzo a novembre 2019. I bambini sono stati suddivisi in due gruppi mediante randomizzazione e a quelli del primo gruppo è stato posizionato vicino alle narici un batuffolo di cotone impregnato di OE di lavanda 3 minuti prima dell’esecuzione del test. Gli interventi sono stati eseguiti da due infermieri esperti.

Utilizzando una apposita scala di valutazione (Premature Infant Pain Profile-Revised -PIPP-R), è stata valutata per ogni bambino l’intensità del dolore percepito.

I risultati hanno mostrato una differenza statisticamente significativa tra i due gruppi in termini di punteggi sulla scala PIPP-R confermando che l’inalazione di OE di lavanda è efficace nel controllo del dolore anche nei neonati prematuri. È sicuro, a basso costo e non interferisce con le terapie mediche, hanno concluso i ricercatori.

 

Fonte: Usta C, Tanyeri-Bayraktar B, Bayraktar S. Pain Control with Lavender Oil in Premature Infants: A Double-Blind Randomized Controlled Study. J Altern Complement Med. 2021 Feb;27(2):136-141.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.